Italian Art Trust

    Contenuti

    Italian Art Trust O.N.L.U.S. lancia il bando per giovani artisti under 35

    Loconte&Partners – Studio Legale e Tributario è lieto di presentare il Bando per “Giovani artisti under 35” di Italian Art Trust O.N.L.U.S.

    Italian Art Trust O.N.L.U.S è un progetto no-profit “volto al finanziamento, sostegno e promozione di giovani artisti under 35, volto a sviluppare iniziative di utilità sociale nei settori della promozione dell’arte e della cultura” : l’obiettivo finale è quello di finanziare e salvaguardare la produzione artistica contemporanea in Italia, promuovendone l’esposizione al pubblico.

    I progetti finanziati saranno selezionati accuratamente da un Comitato di esperti indipendente, mentre il ruolo di Trustee è affidato ad un soggetto terzo e indipendente – L&P Trustee S.r.l. – che garantisce una gestione efficace ed imparziale del Trust.

    Grazie alla qualifica di O.N.L.U.S. le persone fisiche e giuridiche potranno sostenere mediante erogazioni liberali le iniziative di Italian Art Trust, usufruendo di rilevanti agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente.

    L’iniziativa è sviluppata in collaborazione con Loconte & Partners che ha contribuito alla realizzazione del progetto, curandone sia i profili legali e fiscali che quelli di consulenza strategica.

    Partners del progetto sono Banca Generali Private e Art Defender Insurance.

    Scopri di più

     

     

    l'economia
    Italian art Trust: Un Trust per erogare borse di studio ai giovani talenti – su Corriere Economia

    Un trust no-profit, denominato Italian Art Trust (@italian_art_trust), a sostegno della produzione artistica tricolore: questo è il nuovo progetto che lo studio LOCONTE&PARTNERS ha deciso di affiancare e sostenere, all’interno del suo servizio di art advisory. Nato dalle esigenze individuate da un gruppo di giovani artisti italiani, lo studio ha con loro individuato e poi fornirà lo strumento giuridico più adatto, con la creazione di un trust onlus.

    L’obiettivo è valorizzare gli artisti emergenti, «da qui l’idea di creare un veicolo sotto forma di trust che raccoglierà i capitali sul mercato attraverso un meccanismo basato su donazioni ricorrenti e un’impostazione orizzontale volta a coinvolgere in maniera attiva in primo luogo gli artisti e, in secondo luogo, soggetti terzi sostenitori dell’arte e della cultura. Successivamente, il trust andrà a sponsorizzare i giovani artisti italiani con l’assegnazione di piccole borse di studio del valore di qualche migliaia di euro. Inoltre — aggiunge ancora Loconte —, i nostri partner ci daranno la possibilità di avere spazi dedicati per fare mostre e far crescere così il curri- culum degli artisti. L’ottenimento della qualifica di Onlus, invece, permetterà a tutti i donatori, sia persone fisiche che società, di usufruire di benefici fiscali, cioè di poter dedurre o detrarre le somme versate al trust».⠀

    Le borse di studio destinate a finanziare la produzione delle opere e progetti saranno assegnate da un advisory board indipendente, che includerà differenti professionalità della creatività contemporanea, così da facilitare il collegamento dei giovani premiati con il settore creativo di riferimento.⠀

    I bandi saranno rivolti a tutti gli artisti under 35 con base in Italia e attivi nelle arti visive (pittura, scultura, fotografia, disegno, performance, video-art), oltre a una sezione speciale dedicata al design del prodotto.⁣

    Seguite lo sviluppo del progetto su Instagram, @italian_art_trust

    Trovate l’articolo completo su Corriere Economia del 27 Luglio 2020. In alternativa è disponibile il PDF qui a seguito. (Download)