Il Quotidiano Ipsoa

    Contenuti

    See all
    “IL QUOTIDIANO IPSOA: 1)Passaggi generazionali dell’azienda senza imposta di successione: a quali condizioni? 2)Trust e polizza assicurativa: come utilizzarli ai fini della pianificazione patrimoniale

    Di seguito i nostri due ultimi approfondimenti inerenti la Pianificazione patrimoniale per il Quotidiano Ipsoa:

         1. A quali condizioni si può usufruire delle agevolazioni fiscali previste per il passaggio generazionale d’impresa? – approfondimento su art.3 comma 4-ter D.Lgs. n. 346/1990

    a cura di Avv. Prof. Stefano Loconte e Beatrice Molteni

    Leggi qui l’articolo

     

          2. L’uso combinato del trust e della polizza assicurativa ai fini di una efficiente             pianificazione patrimoniale.

    a cura di Avv. Prof. Stefano Loconte

    Leggi qui l’articolo

     

    il quotidiano ipsoa
    “Definizione agevolata della lite in Cassazione: un controsenso tutto italiano”

    di Avv. Prof. Stefano Loconte

    I chiarimenti resi dall’Agenzia delle Entrate con la circolare 6/E del 2019 non fanno che acuire le polemiche relative alla rottamazione delle controversie tributarie pendenti in Cassazione. Tutto (de)merito dell’art. 6, comma 9, del decreto fiscale 2019 che, negando espressamente la restituzione delle somme già versate in eccedenza rispetto a quanto dovuto per la definizione, potrebbe paradossalmente premiare il contribuente irrispettoso degli obblighi di riscossione frazionata

    Il Quotidiano Ipsoa

    il quotidiano ipsoa
    “Soccombenza parziale: come definire la lite fiscale pendente”

    di Avv. Prof. Stefano Loconte

    Le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

    In ipotesi di soccombenza reciproca, le somme dovute per la definizione del giudizio devono essere parametrate al valore effettivo della controversia. Il contribuente deve versare, rispettivamente, il 40 o il 15% sulla parte del valore della lite per la quale la pronuncia della Commissione tributaria provinciale o regionale ha statuito la soccombenza dell’Amministrazione finanziaria, il 100% sulla parte residua

    Il Quotidiano Ipsoa