Italia Oggi

    Contenuti

    See all
    Italia Oggi
    Frodi, pagare non è uno scudo. Scatta il reato per le prestazioni realmente realizzate.

    Di Avv. Prof. Stefano Loconte e Avv. Giulia Maria Mentasti

    L’effettività della prestazione non salva dalla condanna per frode fiscale. È quanto emerge da due sentenze recenti, la n. 9881/2020 e la n. 10916/2020, che i nostri professionisti Stefano Loconte e Giulia Maria Mentasti hanno commentato per IO7, e con cui la sezione terza penale della Cassazione è tornata a pronunciarsi sui reati di utilizzo ed emissione di fatture per operazioni inesistenti, configurabili anche quando le operazioni siano state realmente realizzate e le fatture pagate.

    Trovate l’articolo completo a pag.12 di ItaliaOggi7 di Lunedì 20 Luglio.

    Il PDF della singola pagina è scaricabile qui a seguito (Download)

    Italia Oggi
    I fondi pensione? Non blindati. Possibile il sequestro preventivo del profitto del reato.

    Di Avv. Prof. Stefano Loconte e  Avv. Giulia Maria Mentasti

    Sì al sequestro preventivo finalizzato alla confisca delle somme versate su un fondo pensione.

    Questo è quanto stabilito dalla sentenza n. 13660/2020, che i nostri professionisti Stefano Loconte e Giulia Maria Mentasti hanno commentato per ItaliaOggi7.

    Con tale sentenza la terza sezione penale della Corte di cassazione ha ritenuto i fondi pensione assimilabili alle assicurazioni sulla vita, così che, analogamente alle somme dovute dall’assicuratore al beneficiario di una polizza vita, le somme di denaro in essi confluite soggiacciono all’ordinaria disciplina penalistica in materia di sequestro preventivo finalizzato alla successiva confisca per equivalente del profitto del reato

    Trovate l’articolo completo a pag.15 di ItaliaOggi uscito Lunedì 15 Giugno 2020.

    In alternativa è qui scaricabile la singola pagina in formato PDF (Download)

    Italia Oggi
    Autoriciclaggio senza confini. Sì alla confisca in Italia per il reato accertato all’estero

    Di Avv. Prof. Stefano Loconte e Avv. Giulia Maria Mentasti

    Sì alla confisca in Italia per autoriciclaggio commesso e accertato all’estero prima che il reato venisse inserito nel nostro codice penale.

    Questo è quanto stabilito dalla sentenza n. 13571/2020, che i nostri professionisti Stefano Loconte e Giulia Maria Mentasti hanno commentato per ItaliaOggi7, e con cui la sezione sesta penale della Cassazione ha ammesso il riconoscimento di sentenze straniere e l’esecuzione della confisca per equivalente da queste prevista nel caso in cui il requisito della doppia incriminabilità, pur non esistente al momento del fatto, sia integrato al momento della richiesta del riconoscimento medesimo.

    Trovate l’articolo completo su ItaliaOggi7 di Lunedì 8 Giugno, pag.20

    In alternativa trovate qui a seguito il PDF scaricabile della singola pagina. (Download)